Propoli

Farmacia San Raffaele - Via Guglielmo Marconi 65 - Cossato (Biella)

Propoli

La propoli: il supereroe naturale "difensore della città".




Prodotto dalle api a partire dalla resina contenuta nelle gemme e nella corteccia di alcuni alberi, la propoli nasce per difendere l'alveare da ospiti indesiderati e replica la sua funzione all'interno dell'organismo, tanto da essere uno di quei rimedi che non dovrebbero mai mancare nella nostra "cassetta di pronto soccorso e prevenzione naturale".

Già il suo nome, che trae origine dai due termini greci "pro" e "polis", rivela molto su quelle che sono le sue proprietà: soprattutto in questo periodo dell'anno, in cui il nostro corpo è più esposto e soggetto ad infiammazioni delle vie respiratorie e a malattie da raffreddamento, la propoli si rivela un vero e proprio "difensore della città", che allevia il malessere e stimola la risposta immunitaria dell'organismo.

Il merito delle sue virtù spetta principalmente alla sua ricchezza in sali minerali (soprattutto ferro, calcio, rame e manganese), vitamine e sostanze antiossidanti, quali i polifenoli e i flavonoidi, che apportano beneficio ad adulti, bambini e persino agli amici a 4 zampe!

Ma quali sono di preciso le funzioni che la propoli esercita nel nostro organismo?

Ecco le principali:

1. antibatterica, batteriostatica (impedisce la replicazione di batteri) e antivirale.

Il motivo per cui le api producono questa sostanza per proteggere l'alveare e le preziose uova della regina non è un caso: analizzandone la composizione, se ne è scoperta l'efficacia contro virus, funghi e batteri, che rendono la propoli un valido alleato in tutti i casi di infiammazione delle vie respiratorie e del cavo orale (mal di gola, tracheite, faringite, tossilite, sinusite, rinite) e negli stati influenzali;

2. immunostimolante.

La propoli stimola la risposta immunitaria dell'organismo, aiutando l'organismo a prevenire e combattere le malattie da raffreddamento;

3. antinfiammatoria;

4. disinfettante e cicatrizzante.

L'azione antibatterica della propoli la rende un sostituto naturale dei tradizionali disinfettanti, che può essere utilizzato per curare piccole ferite, tagli, bruciature, lesioni del cavo orale e afte. Ma la sua applicazione dà giovamento anche in caso di brufoli (che contribuisce a seccare e disinfettare), nonché di gengiviti e ascessi;

5. antimicotica.

La funzione antivirale, antibatterica e antifungina della propoli permette di combattere i funghi che interessano la superficie della pelle, risultando così utile per curare disturbi come l'herpes labiale, la candidosi e la micosi alle unghie;

6. vasoprotettiva;

7. antiossidante.

La propoli si trova in commercio in tante varietà diverse (spray, gocce, pastiglie, sotto forma di tintura madre o come estratto secco), che ne confermano la versatilità d'uso e che permettono di adeguarla sia al caso specifico da trattare sia alle preferenze personali.

Sebbene solitamente non si riscontrino controindicazioni nel suo utilizzo (ad eccezione di di alcuni casi di ipersensibilità e di sensibilizzazione in soggetti tendenti a forme di allergia da polline, e nelle donne in gravidanza), come tutti i prodotti naturali, anche la propoli è una buona soluzione se usata con criterio rispettando le giuste dosi e modalità di assunzione.

Se, quindi, avverti i sintomi dei primi freddi o hai dei disturbi e hai deciso di curarli (o prevenirli) in modo naturale, prima di affidarti al fai-da-te, rivolgiti ad un esperto che sappia consigliarti al meglio su qual è il rimedio più adatto al tuo problema e se c'è la possibilità di controindicazioni!

Per qualsiasi consiglio, noi siamo qui! :)

Se hai bisogno di un consiglio, scrivici utilizzando il form a fianco o passa a trovarci in farmacia!